Possiedi un iPhone e hai intenzione di acquistare o noleggiare una nuova auto? Controlla se è disponibile il sistema Apple CarPlay, può migliorare esponenzialmente la tua esperienza di guida.

Il nostro smartphone è molto più di un cellulare. Anzi, le chiamate e i messaggi costituiscono probabilmente un aspetto quasi marginale. Con l’uso quotidiano, hai inevitabilmente personalizzato tutte le app, che adesso rispondono in base alle tue esigenze e necessità. Pensa alle mappe e a tutti i luoghi che hai salvato. Oppure alla tua musica e ai brani più ascoltati o quelli che potrebbero piacerti in base ai gusti che le tue app hanno imparato a conoscere. Eppure, l’utilizzo del tuo iPhone durante la guida è assolutamente vietato. O forse no.

Hai uno smartphone Android? Clicca qui!

Cos’è e come funziona Apple CarPlay

Apple CarPlay è un comodissimo software capace di connettersi facilmente al display della tua auto. Nasce nel 2014 con iOS 7.1 di iPhone 5 e da allora ne ha fatta di strada. Con CarPlay è sempre stato semplicissimo trasmettere lo schermo del tuo cellulare sul display della tua auto ed utilizzarlo sfruttando il touch screen, i tasti fisici dell’infotainment o, semplicemente, l’assistente vocale per non staccare mai gli occhi dalla strada.

Come funziona Apple CarPlay: Siri

Con il tempo, Siri ha iniziato ad imparare nuovi comandi e, in seguito alle nuove versioni, ha cominciato ad adattarsi alle tue abitudini. Tutto ciò ha portato ad una crescita parallela del CarPlay di Apple che, integrandosi perfettamente con il tuo iPhone, ne beneficia dei frequenti aggiornamenti e implementazioni. Anche alla guida, è possibile chiedere a Siri di aggiungere promemoria, leggere e organizzare i tuoi impegni, impostare sveglie e timer, scrivere messaggi e chiamare. Oggi, puoi anche farla interagire con altre app, chiedendole, ad esempio, di riprodurre musica da Spotify o usare le mappe di Google Maps.

Ma come funziona Apple CarPlay? Semplice: basta connettere il tuo cellulare al sistema di infotainment per vedere apparire le tue app sul display della tua auto in un’interfaccia molto simile a quella alla quale sei già abituato.

Facile, rapido ed intuitivo: le novità con iOS 13

Per usare CarPlay è sufficiente avere a disposizione un’auto che integra la possibilità di collegare il dispositivo Apple e, naturalmente, un iPhone con il relativo cavo. Sempre più auto stanno rendendo possibile il collegamento wireless tramite il sistema bluetooth.

Con l’ultimo aggiornamento ad iOS 13, anche il CarPlay ha beneficiato di importanti novità. Innanzitutto, il cellulare rimane indipendente dopo averlo collegato all’auto. Anche l’interfaccia ha subito importanti cambiamenti che ne facilitano l’utilizzo alla guida. Adesso la “home page” è costituita da una innovativa dashboard che riassume le funzioni più importanti. Si tratta di una sorta di “centro di controllo” personalizzabile costituito da diversi riquadri in cui sono raggruppati mappe, luoghi di maggiore interesse, calendario, musica e app più utilizzate. È inoltre possibile scegliere il tema scuro oppure scegliere la modalità automatica che imposta i colori in base all’orario. Per quanto riguarda l’assistente vocale, adesso è possibile attivarlo anche con il comando “Ehi, Siri”. 

Come funziona Apple CarPlay: le app compatibili

Scorrendo con un dito o utilizzando i tasti fisici dello schermo del tuo infotainment, è possibile scegliere fra le app presenti sul tuo iPhone, compatibili con Apple CarPlay. Fra queste ci sono le app di navigazione, come Google Maps, Waze o TomTom. Per i tuoi messaggi, fra le altre, puoi anche trovare app come Whatsapp e Telegram. Tutte le app di messaggistica e chiamate sono comodamente utilizzabili tramite Siri, premendo il tasto del controllo vocale sul volante. Garantito l’ascolto di musica con Spotify, Amazon Music, Tidal, Google Play Music e quello di audiolibri con Audiobooks e Audible. Sono inoltre presenti molte app delle case automobilistiche per accedere ad alcuni servizi della tua auto direttamente dal suo display.

Come funziona Apple CarPlay: l’installazione

Inizia ad usare CarPlay in pochi secondi! Assicurati che Siri sia abilitata sul tuo iPhone e connetti il dispositivo alla tua automobile tramite cavo USB o collegamento bluetooth. Attenzione, non tutte le auto prevedono quest’ultima opzione! Una volta collegato lo smartphone al sistema infotainment della tua auto apparirà l’icona di CarPlay su entrambi i display. In caso contrario, prova ad abilitare il software andando su Impostazioni – Generale – CarPlay.

Alcuni cavi non originali non sono in grado di trasmettere i dati necessari e non tutte le porte USB della tua auto sono abilitate alla ricezione di essi. In ogni caso, una volta configurato lo standard Apple per la tua auto, la tua esperienza di guida e di utilizzo del cellulare saranno completamente rivoluzionate.

Leggi di più sul sito ufficiale!

Recommended Posts